3 Commenti

'Potere al Popolo':
la nuova lista di sinistra
si presenta a Cremona

Francesca Berardi

Si terrà mercoledì 3 gennaio l’assemblea di lancio a Cremona del progetto di Potere al Popolo, lista di sinistra che si presenterà alle prossime elezioni politiche. L’assemblea si terrà a partire dalle ore 21 a Spazio comune (piazza Stradivari).

“Sabato 18 novembre a Roma è successo qualcosa di incredibile. 800 persone hanno riempito il Teatro Italia, per un’assemblea nazionale convocata nemmeno tre giorni prima” evidenzia uno dei promotori, Francesca Berardi (Prc Cremona). “Tanti giovani, tante donne, tanti lavoratori, di diverse nazionalità, tanti movimenti di lotta per i diritti sociali, per la tutela dei territori, contro le discriminazioni di ogni genere!

La giornata di sabato ha dato entusiasmo e si è fatta carico di un messaggio forte che sta attraversando come una scarica tutta l’Italia: solo noi possiamo riprenderci il posto che ci spetta nell’agenda politica di questo paese.

Chi siamo noi? Siamo quelli che non vengono mai interpellati: i lavoratori che devono far quadrare i conti a fine mese; i migranti che vengono cacciati e ridotti in schiavitù; i disoccupati e i poveri che vengono abbandonati al loro destino; le donne vittime di soprusi e discriminazioni; gli studenti consegnati a un futuro di sfruttamento e a un’istruzione di bassa qualità. Siamo le persone normali, quelli colpiti dalle politiche dei governi, quelli che non hanno voce… ma che non si sono arresi. A partire dai bisogni urgenti e inascoltati del popolo, dall’assemblea del Teatro Italia stiamo ripartendo per convocare momenti territoriali in tutte le province e regioni d’Italia!”

“Ancora una volta possiamo dimostrare che in tutto il Paese, nonostante malgoverno, mafie, speculatori, abbandono istituzionale, si sta ricostruendo un fronte d’alternativa, di solidarietà, di protagonismo delle forze vive del territorio!” continua Berardi. “Vediamoci, discutiamo di ciò di cui abbiamo bisogno realmente, organizziamoci, sentiamoci parte di qualcosa che sta nascendo e che finalmente può rompere il teatrino della vecchia politica scalzandolo con un’alternativa concreta!

Istruzione, sanità, lavoro, tutela ambientale, lotta alla corruzione e alle mafie, controllo popolare: un programma che metta al centro le nostre esigenze, i nostri desideri, i nostri sogni; una lista elettorale e un movimento concreto che possano farlo vivere e diventare realtà”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    La vecchia politica? Ma se sono quelli di sinistra a governare questo paese allo sbando…. È proprio questo governo che ha favorito mafia,precarietà del lavoro,rovinato il sistema nazionale studentesco,favorito l’immigrazione clandestina in maniera aberrante e sconsiderata ecc ecc….e chiedono pure voti

    • MNK

      il PD non è mai stato di sinistra… da quando sta al governo ha fatto solo scelte politiche di destra

      • Mirko

        Si comporta esattamente per quello che è….quindi se la destra fa la destra e la sinistra a detta tua fa la destra…. Vota destra almeno sai chi voti e non sbagli