Commenta

Schianto a Pieve San Giacomo,
morta la moglie del maggiore
dei Carabinieri De Leporini

Fotoservizio Sessa

AGGIORNAMENTO – E’ di una vittima il bilancio di un pauroso incidente nella mattinata di mercoledì a Gazzo Pieve San Giacomo, all’incrocio tra la Sp 27 (via Postumia) e la Sp 33 (la provinciale per Cicognolo). Si tratta di Amantia Sula, 35 anni, moglie di un ufficiale dei carabinieri, il maggiore Claudio de Leporini, anche lui 35enne, comandante del Nucleo operativo di Cremona, ora ricoverato in ospedale fortunatamente non in pericolo di vita.

Uno scontro tremendo tra l’auto su cui l’uomo e la moglie stavano viaggiando, un Suv della Bmw condotto dall’ufficiale dei carabinieri e un camion Scania: l’urto ha fatto sbalzare la vettura nel fossato laterale.

Sul posto sono intervenute due ambulanze, l’auto medica e l’elisoccorso proveniente da Brescia, insieme ai Vigili del Fuoco, che si sono occupati di recuperare dall’acqua la vettura e soccorrere i due occupanti, entrambi 35enni. Per la donna, tuttavia, non c’è stato niente da fare: inutile ogni tentativo di rianimarla da parte dei soccorritori del 118.

Per i rilievi del caso, attualmente in corso, è intervenuta una pattuglia della Polizia Stradale, che sta verificando la dinamica e le cause dell’incidente e che si è occupata di gestire la viabilità, nel frattempo rimasta bloccata. Sul posto si è recato anche il pubblico ministero Lisa Saccaro, che si sta occupando delle indagini del caso.

 

© Riproduzione riservata
Commenti