Commenta

Subentro Autovia Padana -
Centropadane: gli Enti locali
al fianco dei dipendenti

"Sarà posta la massima attenzione affinché tutto il personale, attualmente in forza a Centropadane, venga assorbito da Autovia Padana, mantenendo gli attuali livelli occupazionali" scrivono Provincia, Comune e Camera di Commercio di Cremona

“Sarà posta la massima attenzione affinché tutto il personale, attualmente in forza a Centropadane, venga assorbito da Autovia Padana, società subentrante alla stessa Centropadane, mantenendo gli attuali livelli occupazionali, nel rispetto degli accordi previsti dal bando, invitando nel frattempo il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti alla completa vigilanza del rispetto dei relativi impegni sanciti”. E’ la promessa degli enti locali cremonesi, Provincia, Comune e Camera di Commercio di Cremona alle otre 200 famiglie dei dipendenti interessati dal cambio di gestione dell’A21 e dal passaggio di consegne tra Centropadane e Autovia Padana.  “Tale attenzione e verifica sarà costante – concludono gli enti in una nota congiunta – soprattutto in questa fase di transizione, garantendo così i dipendenti della Società e la continuità operativa di un’eccellenza territoriale come è stata sino ad oggi Centropadane”.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti