Commenta

Coppa Cev, Pomì in campo
mercoledì contro le ungheresi
del Linamar Bekescsabai

A pochi giorni dalla gara nelle Marche contro la Lardini Filottrano, la Vbc Pomì Casalmaggiore torna già sul taraflex del PalaRadi di Cremona per l’impegno Europeo nella gara di ritorno degli Ottavi di Finale di Coppa Cev contro le ungheresi del Linamar Bekescsabai. Nella gara di andata Casalmaggiore si era imposto tra le mura amiche della squadra allenata da coach Salomoni con un bel 3-0 che mette una seria ipoteca sul passaggio del turno, ma è una gara difficile, importante, da non prendere sotto gamba.

Coach Cristiano Lucchi può contare su tutte le atlete a sua disposizione ma soprattutto quello che scenderà in campo sarà lo spirito di rivalsa e la voglia di tornare a vincere dopo la sconfitta del PalaBaldinelli di Osimo (AN). L’allenatore di Cesenatico potrà quindi contare sul palleggio di Leo Lo Bianco e di Giulia Rondon, Annie Drews e Valentina Zago in opposto, reparto centrale formato da Guiggi, Zambelli e capitan Stevanovic. Quattro le bande a disposizione: Martinez, Guerra, Starcevic e Balkestein-Grothues, libero Imma Sirressi e Francesca Napodano.

La formazione ospite arriverà sul campo del PalaRadi con la voglia di ribaltare il risultato dell’andata, Casalmaggiore ne è consapevole ma proverà ad arginare la “furia ungherese”. Fischio di inizio alle ore 20.30 di mercoledì 07 Febbraio 2018, arbitrano la spagnola Maria de las Olas Rodriguez Machin e il danese Michael Andersen, supervisor il polacco Hubert Tomaszewski.

© Riproduzione riservata
Commenti