5 Commenti

La senatrice a vita Liliana
Segre a Cremona per la
Giornata della memoria

Liliana Segre, da poco nominata senatrice a vita dal presidente Mattarella, sarà protagonista di un incontro con gli studenti delle scuole superiori nella giornata di lunedì 19 febbraio, alle 11,45, al teatro Ponchielli. L’incontro avverrà nell’ambito delle iniziative per la Giornata della Memoria organizzate dalla rete di scuole superiori della provincia coordinata da Ilde Bottoli e con sede presso l’istituto Torriani. Segre, che è già stata ospite a Cremona per mantenere viva presso i giovani la memoria dello sterminio e delle leggi razziali, ha recentemente affermato che la sua “missione è non dimenticare, raccontare cosa è avvenuto veramente. Finché avrò la forza continuerò a raccontare ai ragazzi la follia del razzismo”. Per questo suo impegno la nomina a senatrice a vita.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Per fare tutte queste iniziative non c era bisogno di farla senatrice a vita

    • Italiana

      Si può anche evitare di commentare TUTTO

      • Mirko

        Si può anche evitare di commentare chi commenta(grazie per seguirmi)

  • giorgino carnevali

    CORAGGIO DA VENDERE
    Bel coraggio pseudonimo Mirko, bel coraggio. Stupisce sempre di più la tua incazzatura col mondo. Ma che dico…con l’universo. Ridotto a te stesso sei ridotto al nulla. Ora avanti con la replica.

    • Mirko

      Certo che replico se mi tiri in ballo….punto uno non sono incazzato punto 2 ammiro la signora è tutti coloro che non si sono piegati e sono sopravvissuti, ma non condivido il fatto di rendere senatore a vita qualcuno.
      E da come mi attacchi sei tu quello incazzato, come italiana qua sotto, che invece di commentare gli articoli commenta me che commento