2 Commenti

In carcere l'autore della
rapina di piazza Libertà:
a suo carico altri due episodi

Alla fine è stato rinchiuso a Cà del Ferro il 28enne cremonese, F.L. tossicodipendente, autore della rapina in piazza Libertà del 12 febbraio e successivamente arrestato il 19 dopo un furto al Bennet di Castelvetro e a seguito di un rocambolesco inseguimento da parte dei poliziotti in viale Po. Ieri mattina, 23 febbraio, gli agenti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il 28enne che si trovava ai domiciliari dopo i fatti del 19 febbraio. La decisione è stata presa dal Gip del tribunale di Cremona considerando la pericolosità del soggetto. L’uomo risulta anche indagato per la rapina commessa al Penny market di via Brescia il 6 agosto 2017.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Illuminatus

    “Alla fine è stato rinchiuso a Cà del Ferro”. Non potevano pensarci prima, vista l’ampia “carriera” del soggetto, a tutela della cittadinanza?

  • luciano1956

    ora buttate la chiave che nessuno si metterà a piangere.