Un commento

Campagna elettorale,
M5S: 'Qual è la bandiera
del sindaco Galimberti?'

Lettera scritta da Maria Lucia Lanfredi, consigliere M5S Cremona

Scrivo queste righe per levare la protesta del M5S di Cremona, contro il comportamento a nostro parere politicamente scorretto, che il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti sta mantenendo durante questa Campagna elettorale .

Eletto come capolista della Lista Civica “Fare nuova la Città”, ha avuto per le scorse amministrative anche il supporto del PD per la sua elezione, oltre che dal centro sinistra,

In quanto eletto in una Lista Civica, avrebbe dovuto rappresentare le forze nuove della Città, quelle che non provengono da ranghi indottrinati dei partiti politici.

Eppure durante questa campagna elettorale , egli compare costantemente, ad ogni incontro e iniziativa a supporto dei canditati del PD, facendo apertamente campagna per questa formazione politica.

I suoi elettori a Sindaco, sono stati Cittadini cremonesi anche non iscritti al PD e quindi riteniamo quanto mai inopportuna la sua partecipazione a tali eventi, sorvolando pertanto sulla sensibilità di parte del suo elettorato.

Ma non sarebbe la prima volta che durante il suo mandato il prof Galimberti ha tradito delle aspettative oppure non ha dato ascolto alle istanze dei cremonesi, della qual cosa si lamentato alcune categorie economiche della città.

Ci auguriamo che i cittadini capiscano il 4 marzo, ma anche dopo, che il nuovo che viene proposto dalla vecchia politica, è in vero solamente una vecchia realtà ben mascherata.

Non ci stupiamo perciò più di tanto, per il fatto che lo stesso Gori , non ha apposto il simbolo del PD sulla sua lista per la Regione.

Maria Lucia Lanfredi ( Consigliere M5S Cremona )

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Ottima protesta…..strano che il vostro sindaco abbia dei comportamenti scorretti, uomo che mantiene sempre la parola…. Al 4 marzo mi raccomando votate ancora PD, così avremo un governo fatto da gente uguale a galimberti