6 Commenti

Ruba cosmetici
e intimo all'Esselunga,
50enne arrestata

E’ finita in manette per furto aggravato una 50enne nata in Romania ma residente a Cremona, nullafacente, dopo aver rubato al supermercato Esselunga. La donna, nella mattinata di lunedì, intorno alle 8.30, è entrata nel negozio di via Ghisleri e, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio, ha intascato cosmetici e indumenti intimi per un valore di circa 600 euro, per poi darsi alla fuga.

La rumena è stata però notata dagli addetti alla vigilanza, che immediatamente hanno allertato i Carabinieri di Cremona. I militari, giunti sul posto, sono riusciti a raggiungerla e fermarla prima che potesse dileguarsi. La donna ha dichiarato agli operatori che quanto sottratto le serviva per “abbellirsi e così trovare un fidanzato”. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, in realtà la ladra avrebbe avuto l’intenzione di rivendere quanto rubato.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita, mentre la 50enne è stata trattenuta presso le camere di sicurezza della Caserma dei Carabinieri in attesa della direttissima.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Strano di solito sono propensi al lavoro e alla legalità più totale

  • Illuminatus

    Se il controsinistra ha perso così platealmente è forse soprattutto perché non ha saputo – o voluto – rispondere alle esigenze della gente perbene che vuole la LEGALITA’.

    • Mirko

      Concordo

      • maria

        esatto

  • paolo

    eh dai… su che volete che sia.. e poi erano generi “di prima necessità” no? cosmetici e intimo… e che diamine.. latte e biscotti ne aveva a sufficienza si vede e allora dedichiamoci un po al “contorno” no?

  • Daniele

    600€ di cosmetiti e indumenti intimi?? Ma che tasche aveva??