Commenta

Passano i treni e le sbarre
non si rialzano: a Malagnino
auto in coda e no risposte

E’ stato molto probabilmente un guasto alle sbarre del passaggio a livello di Malagnino (stazione Villetta, sulla linea Cremona – Mantova) a causare un bel po’ di problemi agli automobilisti che a metà mattina si sono trovati impossibilitati ad oltrepassare la linea ferroviaria. Le sbarre infatti sono rimaste abbassate nonostante l’attraversamento  fosse libero e anche dopo che sui binari erano transitati diversi convogli.

La segnalazione arriva da una residente di Sospiro che verso le 11 di venerdì 16 marzo stava percorrendo la strada bassa che collega via Mantova a via Postumia passando appunto per Malagnino. “Arrivando – racconta – avevo visto un treno merci che sopraggiungeva e così ho pensato che avrei trovato le sbarre abbassate. Quando sono arrivata al punto, il treno merci era fermo in stazione e non ostruiva l’attraversamento, ma le sbarre non si sono alzate.  Sono passati almeno altri tre treni nell’arco di mezz’ora circa, sull’altro binario, e non si sono mai mosse. In altre occasioni ho cronometrato il tempo d’attesa, 6 minuti al massimo, stavolta invece niente. Credo si trattasse di un guasto, ma purtroppo, e questa è la cosa assolutamente negativa, la stazione è impresidiata e un automobilista in coda non può sapere chi chiamare per avere informazioni”. La signora è riuscita a fare inversione di marcia e tornare sulla via Mantova per raggiungere casa, ma non per tutte le auto in coda è stato possibile. Ed erano almeno una ventina quelle in attesa.

© Riproduzione riservata
Commenti