Commenta

Fondazione Moreni,
le attività presentate
al Lions Cremona Host

Fondazione Moreni Onlus e le sue attività sono stati il tema del meeting proposto ai soci del Lions Club Cremona Host dal presidente Marcello Ventura.
Relatrice della serata Angela Ravelli, che ha illustrato le finalità della Fondazione: “Nata dalla volontà della mamma di Fabio Moreni, la Fondazione Fabio Moreni Onlus si propone di promuovere la dignità della persona e la sua crescita integrale per sviluppare la cultura dell’amore e della vita, educare al superamento delle discriminazioni economiche, sociali e culturali, creare opere, iniziative ed esperienze di esclusiva utilità sociale. Sorta per mantenere vivi non solo il ricordo, ma anche la testimonianza lasciata da Fabio Moreni attraverso opere sociali di solidarietà e di carità. All’interno della struttura della cascina Moreni operano due realtà: Eco-Company, cooperativa sociale di tipo B, nata dall’iniziativa di un gruppo di amici e di alcune famiglie allo scopo di offrire un lavoro a coloro che vivono situazioni di difficoltà o di svantaggio psico-fisico, con l’intento di favorire l’inserimento attraverso un percorso formativo di educazione-lavoro, e l’Associazione “Fraternità Famiglia Buona Novella” che ha la finalità di contribuire alla crescita umana e spirituale dei suoi membri, alla santificazione degli sposi e all’apostolato delle famiglie per testimoniare la “buona novella” che il matrimonio e la famiglia rappresentano per l’umanità intera”.
Angela Ravelli ha poi proseguito: “L’esperienza educativa che c’è in questa realtà è molto affascinante, l’evoluzione di questi ragazzi è molto significativa e risponde fino in fondo alle volontà di mamma Valeria. La sfida di tutti i giorni è quella di cogliere tutto il buono e le potenzialità che ci sono in questi ragazzi, senza assisterli come “malati”, ma considerandoli persone normali”. Il presidente Ventura ha chiuso la serata, ricordando che anche nel codice dell’etica lionistica vengono perseguiti gli stessi scopi, e confermando l’impegno del Cremona Host al sostegno delle attività della Fondazione.

© Riproduzione riservata
Commenti