Un commento

Ex macello: bando per il
secondo lotto quasi pronto,
forse al via anche il terzo

E’ quasi pronto per la pubblicazione il bando di gara di Aem Spa per la vendita del secondo lotto dell’ex macello, di fianco al polo tecnologico. Le demolizioni dei vecchi capannoni erano iniziate nella prima settimana di marzo e prevedevano due mesi di lavoro. I contenuti del bando pubblico saranno visionati nei prossimi giorni dal Cda di Aem. La destinazione dell’area è per attività in prosecuzione a quelle che si svolgono nell’ambito del Polo, dove ha sede Lgh e le altre società nate dopo l’accordo con A2A oltre che le aziende private del settore tecnologico. La novità del bando che sta per essere pubblicato è il possibile inserimento nella vendita del terzo ed ultimo lotto delle aree su cui sorgeva il macello e i magazzini comunali, dove potrà trovare collocazione anche una piccola parte residenziale e commerciale. Proprio per agevolare i nuovi insediamenti il Comune aveva introdotto lo scorso anno modifiche al precedente piano integrato di intervento Cremona city hub, quali il mantenimento dell’attuale viabilità di via del Macello per abbattere i costi delle opere di urbanizzazione. Nella stessa revisione del Cremona city hub era stato inserito lo stralcio di due comparti: quello dell’area commerciale direzionale sull’attuale parcheggio del foro Boario e quella relativa allo stadio.

La vendita degli ultimi due lotti dell’ex macello sarà uno degli atti conclusivi dell’attuale cda di Aem, ormai prossimo alla scadenza, che avverrà quasi sicuramente entro il mese di giugno, dopo l’approvazione del bilancio 2017. Sarò poi il sindaco Galimberti a decidere se prorogare gli attuali amministratori o procedere alla loro sostituzione definitiva tramite selezione pubblica. Altri passaggi importanti che dovrebbero avvenire in questo mandato, sono l’inglobamento del Polo per la Cremazione (dal Comune) e una diversa gestione dell’autosilo Massarotti. g.b.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Roberto

    io ci farei un bel ipermercato circondato da piste ciclabili