Commenta

Judo: la squadra del Cse
di Orzinuovi ha vinto il
'Torneo dell'Allegrezza'

La squadra del CSE di Orzinuovi ha vinto il “Torneo dell’Allegrezza” di judo edizione 2018, davanti alle formazioni di Agropolis e del Cdd Regona. Sette erano le squadre partecipanti, una per ciascuno dei centri per persone con disabilità intellettiva che partecipano al progetto di judo speciale del Kodokan Cremona: Cdd Cremona, Cdd Pessina, Lae, Agropolis, Cdd Regona, Cdd Orzinuovi e, appunto, Cse Orzinuovi.
L’evento chiude tradizionalmente i corsi di judo speciale del Kodokan, che riprenderanno a ottobre 2018, per il trentacinquesimo anno di attività: era il 1984, infatti, quando Giorgio Sozzi diede inizio ad un percorso di judo inclusivo, adattato per allievi con disabilità, che ha fatto scuola in Italia e in Europa. Da allora molta acqua è passata sotto i ponti, e diverse amministrazioni, alcune molto sensibili a questa iniziativa, altre completamente lontane, ma la società Kodokan è sempre riuscita a far partire il progetto, pur tra molte difficoltà. Uno dei primissimi promoter di questo progetto, Pierluigi Torresani, era presente oggi all’evento, per premiare alcuni allievi di judo che frequentano il dojo fin dagli anni ’80. Presente anche Cesare Beltrami, direttore della Scuola Sport del Coni Lombardia.

© Riproduzione riservata
Commenti