Un commento

Pomì: tre nuove giocatrici a
disposizione di coach Gaspari
Marcon, Lussana e Cuttino

Conferenza stampa pregna di contenuti quella che si è tenuta giovedì 28 giugno presso la sede della VBC Pomì Casalmaggiore all’interno della palestra Baslenga. La società rosa ha annunciato non una, non due ma ben tre giocatrici che faranno parte del roster 2018/2019 a disposizione di coach Marco Gaspari. I nomi delle giocatrici presentate: Francesca Marcon, Silvia Lussana e Danielle Cuttino.

Francesca “Cisky” Marcon, non ha bisogno di presentazioni; schiacciatrice alta 180 cm, nata a Conegliano (TV), ha giocato dal 1997 al 2010 per la squadra della propria città natale, ricevendo le prime convocazioni in Nazionale nella stagione 2008/2009, campionato che l’ha vista laurearsi “miglior ricevitrice”. Nella stagione 2010/2011 viene ingaggiata dalla Yamamay Busto Arsizio e lì ha riempito la propria bacheca di successi con un Campionato, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e una Coppa Cev vinte tutte nella stagione 2011/2012. Dopo aver vestito le maglie di Piacenza e Modena, ha giocato l’ultima stagione tra le fila della Foppa.

“Sono felicissima di essere qui – dice Marcon – e non vedo l’ora di iniziare questa stagione. Sono convinto che sarà una stagione scoppiettante!”

Marcon, oro ai giochi del Mediterraneo nel 2009, vestirà la maglia numero 7.

Silvia Lussana, libero classe 1988, inizia la propria carriera nella vicina Fontanellato (PR) nelle fila del Terre Verdiane in B1 nella stagione 2010/2011. Nella stagione successiva approda nel Campionato di A2 a Soverato, passa al Bisonte in quella successiva e, nel 2013/2014 arriva a Scandicci dove conquista anche la promozione in A1. Dopo la stagione giocata nella massima serie, Silvia ritorna in A2 alla Saugella Monza dove conquista un’altra promozione in A1. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia giallonera della Sab Legnano.

“Per me è un onore essere in questa società – dice Lussana – dove c’è tanta voglia di riscatto. Sono sicura che ognuna di noi darà il proprio contributo e cercherà di risollevare questa società che se lo merita per il suo passato glorioso. Ce la metteremo tutta.”

Silvia, 167 ricezioni perfette nella scorsa stagione, vestirà la maglia numero 6.

Via Skype ecco l’annuncio ufficiale dell’ingaggio di Danielle Cuttino. Opposto classe 1996 alta ben 194 cm, è cresciuta nella squadra della Purdue University dove ha ricoperto anche i ruoli di schiacciatrice e centrale. Il 2 settembre 2017 ha superato il tetto dei 1000 “kills” ed è stata inserita nell’All of Fame delle giocatrici studentesche americane.

“Non vedo l’ora di iniziare -dice Cuttino – a lavorare ed a realizzare il mio sogno di giocare in Italia. Posso giocare in tutti i ruoli di attacco e voglio dare il mio contributo alla Pomì insieme a tutte le mie compagne.”

Danielle, che in attacco raggiunge i 325 cm mentre a muro tocca i 306 cm, vestirà la maglia numero 20.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MENCIA

    ottime