4 Commenti

Affidato l'appalto per
le 4 nuove piste ciclabili:
lavori alla ditta Cogni

La realizzazione delle quattro nuove piste ciclabili di Cremona sarà affidata all’impresa edile Cogni. Il Comune aveva fatto un unico bando di gara per l’appalto, al quale avevano partecipato quattro imprese: due cremonesi e due da fuori provincia. Nella giornata di giovedì una seduta pubblica ha decretato l’affidamento provvisorio dell’appalto all’impresa piacentina da tempo attiva anche a Cremona nelle opere pubbliche.

Il progetto esecutivo per tutte e 4 le piste ciclabili prevede uno stanziamento complessivo di 2,3 milioni di euro, cofinanziati anche da Regione Lombardia. Le piste, che saranno realizzate entro il 2020, vedranno la luce in Viale Trento e Trieste, via Mantova, via Brescia e via Bergamo. I lavori prenderanno il via già da fine agosto  con l’apertura del cantiere di viale Trento e Trieste, dove sorgerà una ciclabile lunga 1.100 metri, che correrà lungo il lato sud.

Sarà necessario rimodulare gli spazi per i parcheggi e circa il 20% dei posti macchina verrà eliminato. I lavori saranno suddivisi in lotti: il primo riguarderà il tratto che va da via Palestro a via Geromini e sarà terminato prima dell’avvio del prossimo anno scolastico. L’intera pista ciclabile, secondo cronoprogramma, dovrebbe essere terminata ad autunno inoltrato.

Nell’appalto, in sede di offerta, il comune di Cremona ha inserito ancnhe delle migliorie: così per viale Trento e Trieste sarà riqualificato anche il verde. In particolare saranno risistemate le piante, saranno piantumate nuove essenze arboree e saranno rivisti tutti gli impianti irrigui.

Dopo viale Trento e Trieste si metterà mano a via Mantova, poi a via Brescia; l’ultima pista ciclabile ad essere realizzata sarà quella di via Bergamo. Un comitato composto dall’assessore Alessia Manfredini, dal dirigente Marco Pagliarini e dai rappresentanti della Fiab ha seguito da vicino tutti i progetti esecutivi e supervisionerà anche tutti i lavori delle piste ciclabili.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Andrea torna ✰🙏🙏🙏

    Complimenti bella idea del ca**o ridurre i parcheggi….
    Galimba il peggior sindaco della storia…

    • Franz

      Migliorare la sicurezza sulle strade e un dovere. La pista ciclabile sul viale è necessaria…una pista seria.. non una striscia gialla come fatto in passato.
      Per le auto ci sono ampi spazi per il parcheggio a pochi metri. Non credo che ridurre del 20% sarà un problema.

      • Andrea torna ✰🙏🙏🙏

        Ma quale sicurezza se poi non vengono usate….
        Togli le fette di salame dagli occhio e ammetti che hai sbagliato a votare…

  • Mario Rossi SV

    Ancora piste ciclabili!!!!BASTA!Galimberti a casa!!!!!