Commenta

Pizzighettone incontra i suoi
autori. Primo libro per Piazzi:
ambientato nelle stanze UE

Pizzighettone…scrive. Si chiama così l’evento organizzato in via Boneschi alle 21.00 dalla Pro Loco del borgo in riva all’Adda. L’idea, curata da Germana Bertuzzi, è stata quella di mettere attorno ad un tavolo gli autori che sono nati o vivono a Pizzighettone. L’occasione, nata quasi casualmente, prende spunto dalla visita al proprio paese natale di Alberto Piazzi che ha da poco pubblicato il suo primo libro, “Il Dossier E”, edito da Robin Edizioni. Si tratta di un thriller ambientato nei palazzi delle istituzioni europee a Bruxelles. Al tavolo siederanno anche gli autori pizzighettonesi con le rispettive ultime opere: Piero Bonardi con il suo “Pisighitòn in dialèt – Vocabolario del dialetto pizzighettonese”, Erika Contardi con il suo “Il buio ha il tuo volto”, Gianfranco Gambarelli con il suo “C’era una volta Pizzighettone” e Giuseppe Parmigiani, autore di “E Dio creò la donna”. Si tratta di una serata informale e aperta a tutti, in cui gli autori parleranno liberamente delle proprie esperienze senza un vero e proprio filo conduttore, ma proprio per questo più informale e autentica.

© Riproduzione riservata
Commenti