16 Commenti

Doppio cartello all'uscita
di vicolo Maurino: senso
unico e senso vietato

Cartelli stradali per lo meno contraddittori. E’ quanto segnala un lettore riguardo alla situazione nel vicolo Maurino, la strada che collega internamente via Ettore Sacchi e via Gaetano Tebaldi, quindi in pieno centro. In quella che dovrebbe essere l’uscita della via a senso unico, con tanto di cartello di senso vietato, infatti, è affisso anche un cartello di senso unico contrario allo stesso senso vietato. Una contraddizione che crea disorientamento e potenziali disagi, con il rischio che possa crearsi qualche situazione critica.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • fulvio rozzi

    non sarà possibile far fare la revisione della patente a chi lo ha installato ?

  • Andrea è tornato ⭐️⭐️⭐️

    Non avete capito che è una pista ciclabile?

    • Mario Rossi SV

      Chissà Andrea cosa ne pensa, dall’alto della sua saggezza ci deve dare l’esimio parere…

      • Andrea è tornato ⭐️⭐️⭐️

        Infatti…ma ora sembra impegnato in altri contesti…si fa desiderare da quando è diventato famoso in città

        • Andrea

          io mi faccio sempre desiderare! infatti state parlando di me in 2 su un articolo che manco ho commentato…mi sento un po’ come il vostro messia!no, a parte gli scherzi, normalmente non mi interessa nulla dei vostri commenti (o meglio, mi divertono un po’ e basta), ma stavolta devo ammettere di essere abbastanza soddisfatto: se siete qui a parlare di me vuol dire che mi avete in testa, ed è soddisfacente come sensazione

          • Andrea è tornato ⭐️⭐️⭐️

            Ti stimoliamo…

          • Andrea

            Si abbastanza

      • Andrea

        Che cuccioli! Il sorcio e quello che passa la vita a pensare a me che si leccano a vicenda! Teneri! <3

        • Mario Rossi SV

          Ti da fastidio però, bene,bene.

          • Andrea

            no, anzi, è stimolante perchè se parlate di me vuol dire che sono nella vostra testa, e quindi che mi regalate altri momenti di squisita e costruttiva perdita di tempo come questo

          • Mario Rossi SV

            Non ti dico in quale parte del mio corpo sei ,vista la considerazione che ho dei tuoi pensieri saccenti, sarei offensivo.

          • Andrea

            I mie pensieri diventano saccenti quando ad ascoltarli c’è qualcuno che non li può (per natura) capire 🙂 Il problema dei sorci è che ce ne sono tantissimi, tutti uguali.

  • paolo

    Dai adesso aprono una bella “cabina di regia” per capire cosa può essere successo e porre rimedio alla dicotomia di pensiero…..

  • Mario Rossi SV

    Ma chi gli ha dato la patente!

  • Lidans

    praticamente divieto di transito haha

  • Illuminatus

    Mi piacerebbe sentire la spiegazione dell’assessore alla mobilità.