Commenta

Torrazzo 'blindato', iniziato
sopralluogo e primi passi
per il museo dell'orologio

foto Sessa

E’ iniziato questa mattina con l’utilizzo di una piattaforma aerea, che arriva fino alla merlatura, il check up al Torrazzo, per verificare la presenza di punti ammalorati dopo la caduta di calcinacci dello scorso agosto, ma anche per avviare le operazioni di allestimento del ‘museo verticale’ dell’orologio, a cui la Curia sta lavorando di diversi mesi e che consentirà di arricchire l’esposizione attuale. Si sta lavorando per poter  inaugurare il museo nel giorno di S. Omobono, il 13 novembre. Il progetto prevede l’apertura di un’esposizione permanente dedicata alla misurazione del tempo, organizzata in quattro sale che accompagneranno la salita alla torre campanaria con sezioni dedicate al grande orologio astronomico e allo sviluppo delle tecniche per la misurazione del tempo, con la collaborazione degli orologiai cremonesi e del Consorzio Irrigazioni Cremonesi che metterà a disposizione il modello dell’Artificio di Toledo esposto per la prima volta nella mostra dedicata a Janello Torriani al Museo del Violino. s.galli

Il materiale di allestimento del museo dell’orologio astronomico in attesa di essere trasportato.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti