Commenta

Suonami! Il "Fuori Salone"
con sei pianoforti sparsi
in tutta la città

Il progetto ‘Suonami! Piazza che vai, pianoforte che trovi’, ideato dall’associazione Cieli Vibranti torna per la quarta volta a Cremona, dopo “il successo degli anni precedenti”, come fanno sapere dal Comune. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Comune di Cremona nell’ambito del più ampio progetto ‘CremonaCantaMina’, si svolge in contemporanea con Cremona Mondomusica, dando vita ad uno speciale “Fuori Salone” e creando un’ideale risonanza tra gli strumenti esposti in fiera e i pianoforti sparsi nel centro della città. Da oggi, venerdì 28, a domenica 30 settembre, il centro storico di Cremona sarà “invaso” da sei pianoforti verticali decorati, messi a disposizione di tutti – strumentisti, dilettanti e semplici curiosi – per colorare di musica il fine settimana. I pianoforti saranno collocati, dalle ore 10 alle ore 19, nel centro cittadino e presso il supermercato Italmark di via Dante Alighieri 4.

Nei pomeriggi della rassegna, dalle ore 16 alle 19, sono in programma brevi interventi musicali realizzati in collaborazione con il l’Istituto musicale “Monteverdi”, l’USCI (Unione Società Corali Italiane) Cremona e altre scuole di musica del territorio. Ci sarà quindi, come sottolineano gli organizzatori, “un coinvolgimento attivo del territorio di Cremona e tutte le realtà musicali che operano in città e in provincia sono invitate a partecipare”. Oltre che dagli eventi programmati, la rassegna sarà animata soprattutto dalla musica che tutti – passanti, curiosi, appassionati – indipendentemente dalla loro preparazione tecnica, potranno suonare sugli ottantotto tasti in assoluta libertà.

Tra i progetti speciali, torna, in collaborazione con Faber Teatro, il ‘Grande Piano’ in centro storico domenica 30 settembre dalle ore 11. Il ‘Grande Piano’ è uno strumento musicale nato a Cremona lungo circa 7 metri che combina musica, danza, didattica e gioco che verrà posizionato anch’esso in pieno centro storico. Si tratta di una grande tastiera di 7 metri per due, da suonare a terra coi piedi. Interamente realizzato a Cremona dall’Associazione Faber Teatro, propone un’animazione didattica e uno spettacolo di danza musicale “unico in Europa”. Lo spettacolo è guidato da due acrobati / musicisti (Silvia Zotto e Leo Moreno) che alternano ai momenti di animazione vere e proprie performance che intrattengono il pubblico con coreografie di brani famosi. Il ‘Grande Piano’ non è però riservato ai professionisti, ma possono suonarlo tutti: i bimbi che si divertono sulle note, i ragazzi che imparano qualche semplice melodia e gli adulti che lo attraversano in una passeggiata musicale anche se “rigorosamente senza scarpe”, come sottolineano i promotori. Alle 16.30, sempre nel centro cittadino, ci sarà il ‘Concerto dei Sindaci’, con Gianluca Galimberti come voce e pianista ed Emilio Del Bono, sindaco di Brescia, a voce e chitarra.

Dal 28 settembre al 2 ottobre, infine, due pianoforti verticali decorati saranno invece collocati al Centro Cremona Po, a disposizione di chiunque voglia suonarli negli orari di apertura del centro; sono previste animazioni pomeridiane degli strumenti a cura dei pianisti Giovanni Colombo, Felice Cosmo e Pierfrancesco Pasini.

© Riproduzione riservata
Commenti