2 Commenti

Elezioni Pd: 94 iscritti al voto
in città, vince Zingaretti. In
provincia il primo è Martina

Ieri sera ultima tornata di assemblee nei circoli Pd della provincia di Cremona e in quelli rimanenti della città capoluogo per la scelta del segretario nazionale. A livello provinciale è già certa la vittoria della mozione Martina – Richetti, anche se con uno scarto minimo rispetto a Zingaretti, 44% l’uno, 42% l’altro.

Nella città di Cremona le assemblee di circolo hanno visto la partecipazione di 94 iscritti: qui è risultato vincitore Zingaretti con 43 voti contro 32 di Martina. Il segretario uscente ha ottenuto un punto in più sul governatore del Lazio solo nel seggio di via Ippocastani, che raggruppava i circoli Cremona Po, Cascinetto e Bonemerse (8 contro 7) mentre è risultato in minoranza al circolo Cittanova (12 contro 16 per  Zingaretti) e al Duemiglia (6 contro 8).  Nella città di Crema si è assistito ad un perfetto pareggio tra Martina e Zingaretti con 31 preferenze a testa su un totale di 73 votanti. Nei circoli di Casalmaggiore e Soresina la vittoria è andata a Zingaretti, in entrambi i casi.

Il prossimo appuntamento sarà mercoledì 30 gennaio, quando si terrà la convenzione provinciale (Cremona – Palazzo Cittanova) per certificare i risultati a livello locale ed eleggere i cinque delegati cremonesi che parteciperanno alla convenzione nazionale del 2 febbraio. Le primarie per eleggere il segretario nazionale, tra i tre candidati che avranno ottenuto più voti nella convenzione nazionale, sono in programma per domenica 3 marzo 2019.

Il primo commento è quello di Santo Canale, coordinatore provinciale del comitato per Zingaretti: “Personalmente mi ritengo soddisfatto del risultato ottenuto. Certo, mi sarebbe piaciuto che Zingaretti arrivasse primo nella provincia, ma penso anche che soli 14 voti di distacco dal candidato che “gioca in casa” (Martina) siano un risultato straordinario. Anche in circoli dove era prevista una naturale vittoria di Martina (si pensi a Crema), e’ stato invece un testa a testa con Zingaretti.
Unica nota negativa la partecipazione al voto nei circoli… le percentuali di affluenza non sono sono state eccellenti. Un’altra dimostrazione che ciò che serve è davvero dare una scossa al partito e rianimare i nostri iscritti.
Nicola può portare quella ventata di entusiasmo che serve al partito per rimettersi in pista con l’atteggiamento giusto. L’ho sentito ieri sera dopo la chiusura dei voti in tutti i circoli e anche lui è molto soddisfatto. Ci stiamo organizzando per incontrarci a Cremona in modo che possa parlare direttamente con i cittadini. Se è piaciuto solo leggendo la sua mozione, di persona sarà ancora meglio”.

IL VOTO IN PROVINCIA

Votanti: 638

Giachetti: 50 – 7,9%

Martina: 283 – 44,6%

Boccia: 23 – 3,6%

Zingaretti: 269 – 42,4%

Corallo: 4 – 0,6%

Saladino: 6 – 0,9%

Schede bianche/nulle: 3

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Piero

    Il primo gradino…. In discesa.

  • luciano1956

    Ancora cosi tanti sono? c’è di aver paura.