Politica
Commenta5

Centrodestra, prove d'intesa Ceraso rientra come capolista nella civica di Malvezzi

Il centrodestra, sia pur con grande fatica, sta cercando di ricompattarsi attorno al candidato sindaco Carlo Malvezzi (che sabato 6 aprile incontrerà nel pomeriggio i cittadini presso SpazioComune) e al vicesindaco Alessandro Zagni. E’ rientrata nella coalizione Maria Vittoria Ceraso che potrebbe guidare la lista civica per ‘Malvezzi sindaco’, mentre è attesa una decisione da parte di Francesco Bordi e della sua lista che potrebbe confluire in ‘Lombardia Ideale per Fontana Presidente’.

Resta l’incognita di Ferruccio Giovetti e di altri ex Forza Italia (Jotta e Bertusi) su cui anche a livello regionale si sta lavorando. Sempre in appoggio a Malvezzi ci sarà la lista del ‘Popolo per la Famiglia’ guidata da Roberto Vitali. Resta lo scoglio di Fratelli d’Italia, anche se nel centrodestra si spera di chiudere l’accordo sul programma e sui metodi e presentarsi tutti uniti alla conferenza stampa di sabato: Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Partito Pensionati, Lombardia Ideale e Udc. Intanto dopo il candidato sindaco del centrosinistra Gianluca Galimberti, quello del centrodestra Carlo Malvezzi, dei 5 Stelle Luca Nolli e di Francesca Berardi per la sinistra di ‘Il pane e le rose’, potrebbe esserci un quinto candidato sindaco per Casapound.

© Riproduzione riservata
Commenti