Commenta

Rapina in farmacia. Al vaglio
le immagini delle telecamere
Il bottino è di circa 600 euro

E’ stata sporta oggi presso gli uffici della Questura di Cremona la denuncia relativa alla rapina che si è consumata nella tarda mattinata di sabato ai danni della farmacia di via Giuseppina. Quantificato anche il bottino: poco meno di 600 euro, denaro contenuto nel registratore di casa. Domani, intanto, verranno vagliate dagli agenti della squadra mobile le immagini delle telecamere di videosorveglianza che si spera possano essere utili per identificare l’autore: le due farmaciste che erano presenti al momento della rapina hanno descritto il malvivente come un uomo anziano. Il rapinatore ha agito da solo. In tarda mattinata è entrato  in farmacia con il volto parzialmente nascosto da parrucca e baffi finti. Aveva la mano in tasca. Appena si è trovato davanti le due farmaciste (non c’erano clienti) ha estratto lo spray al peperoncino, minacciandole di consegnargli il denaro. Ottenuto ciò che voleva, è fuggito a piedi facendo perdere le tracce. Gli agenti della Questura sono al lavoro per identificarlo.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti