Commenta

Lavoro, carriera, famiglia:
gli studenti dell'Anguissola
incontrano Valeria Baistrocchi

Nella mattinata di venerdì 12 aprile è stata ospite del Liceo Anguissola Valeria Baistrocchi, cremonese di origine, diplomatica che attualmente vive a Roma ed è in servizio per il Ministero degli Esteri. L’incontro è stato realizzato grazie alla collaborazione con Zonta club Cremona, rappresentato dalla presidente Cristina Piazzi, che ha svolto il ruolo di moderatrice. In particolare sono state coinvolte le classi 3°c, 4°a , 4°b ad indirizzo in scienze umane e la classe 4°a ad indirizzo economico sociale. Ricco ed intenso l’intervento della diplomatica, che ha coinvolto gli studenti raccontando loro il suo percorso di studi, l’inizio della sua carriera, il suo percorso lavorativo che l’ha portata dal Kossovo all’Albania, fino ad arrivare a Roma, dove attualmente vive e lavora.

Non sono mancate le domande degli studenti, in particolare sono stati toccati da alcuni temi, quali la difficoltà di conciliare una carriera impegnativa con la famiglia, l’importanza e la fatica di studiare costantemente e di tenersi sempre aggiornati per svolgere un incarico di questo tipo e la necessità di una positiva ambizione, fondamentale per poter andare avanti, soprattutto in alcuni settori ancora troppo considerati di competenza maschile.

L’incontro si inserisce nel progetto di educazione alle Pari opportunità che, da alcuni anni, il Liceo Anguissola promuove, in particolare attraverso il lavoro del Comitato “L’amore non distrugge”, formato da un nutrito gruppo di studentesse e studenti e coordinato dalle docenti Ardoli e Priori.

© Riproduzione riservata
Commenti