8 Commenti

Le proposte del c.destra
per le periferie,
illustrati progetti

Focus sulle periferie per il centrodestra impegnato nell’ultima settimana di campagna elettorale. Il candidato sindaco Carlo Malvezzi ha presentato una proposta elaborata insieme a Guido Chiari, architetto e candidato al consiglio comunale nella lista civica Viva Cremona. “Si tratta – spiega Malvezzi nella conferenza stampa che si è tenuta oggi in piazza Migliavacca  –  di una riqualificazione delle aree verdi che mira ad abbellirle facendone ‘rifiorire’ giardini e piazze a verde, migliorando il decoro urbano e combattendo il degrado attraverso interventi modulari dai costi contenuti, replicabili in diversi punti dei quartieri sulla base delle esigenze reali di chi li vive e li frequenta quotidianamente”. Il progetto, ‘Cuori di periferia’ rappresenta un modello ripetibile e flessibile per politica urbana, sociale e ambientale.
“Nelle nostre periferie e frazioni  – affermano i proponenti – esistono piazze a verde che nei decenni sono state semplicemente piantumate e arredate con sedute sporadiche e giochi isolati, manutenute a fatica e in qualche caso abbandonate e senza cura. Obiettivo degli interventi è ridurre il disagio presente e migliorare la qualità del decoro urbano attraverso la riqualificazione del patrimonio esistente e la ri-funzionalizzazione dei luoghi pubblici con il potenziamento/ampliamento dell’offerta di servizi di interesse pubblico, relazionando pre-esistenze e offrendo nuove opportunità e stimoli”.

Essenziale il confronto ed il rapporto stretto con i comitati di quartiere, vero presidio di conoscenza e supporto per individuare le reali esigenze.

ZONE CHE POTREBBERO ESSERE OGGETTO DI INTERVENTO:
Piazza Migliavacca
Cavatigozzi – Parco via Giuseppe Paulli
Cambonino – Piazza Francesco Riccardo Monti
Boschetto – Parco degli Alpini
San Felice – Parco di via Casella
Zaist – Parco Asia
Bagnara – Parco di via Bagnara
Via del Sale – Parco Igino Sartori
Via Trebbia – Parco Caduti di Nassirya

© Riproduzione riservata
Commenti
  • brontolo

    Negli ultimi anni é già stato fatto dall amministrazione,con buoni risultati.piantumazioni,nuovi giochi,nuovo arredo urbano(panchine,cestini),etc…sono realtà dell ultimo biennio…quindi,caro malvezzi,gia fatto,ennesima figura dettata dalla propria disinformazione, sua e di chi ha intorno.peccato per quei disegni…carini…in futuro potrebbe farci una mostra🤣

    • Aieie

      Ma cosa sono le elezioni, se non uno spazio sincero di libertà, di confronto, di elaborazione di idee anche divergenti? Ogni cinque anni si lasci parlare, farsi un’idea di città alternativa… poi chi vincerà si prenderà le proprie responsabilità

      • Illuminatus

        Concordo, ben detto.

  • Elio

    E in che periferia vogliono spostare quei bravi ragazzi figli di papà dei centri sociali?

    • Rosso

      Io li manderei in riva al Po,così quando sale l’acqua……………ci sono tante risposte

      • Ottavo Nano

        Forse galleggiano fino alla prossima città,raccolgono lumache,forse funghi,sfilano siringhe dagl’alberi,scrivono sui pioppi no tav,ecc…ecc

  • Giamburrasca19

    Riqualificazioni ne sono state gia’ fatte…..io sono sempre d’accordo quando si vuole migliorare quello gia’ esistente.
    Ma a patto di controlli e telecamere(tante) contro il vandalismo dilagante in città e nei parchi.
    Faccio una domanda e ringrazio chi potrà’ rispondere: nel caso vengano trovati gli autori degli atti vandalici il Comune non potrebbe costituirsi come parte lesa anche per il.danno d’immagine alla città’ ?grazie

  • Ghidebor

    I leghisti che appoggiano Malvezzi devono essersi scordati di quando erano loro a manifestare perché la giunta Perri-Malvezzi aveva abbandonato le periferie.
    Ad esempio: https://www.cremonaoggi.it/2011/11/25/quartiere-po-dimenticato-da-perri-domani-gazebo-leghista-e-il-kavarna-si-prepara-a-contestare/