5 Commenti

Pioggia senza tregua,
androni del cimitero
allagati

Le forti piogge degli ultimi giorni hanno provocato il consueto allagamento nei sotterranei degli androni del cimitero. Le foto inviate da un lettore documentano la situazione ieri mattina: “di fronte ai loculi dei miei genitori, androni allagati, neon spenti da mesi, sporcizia, soffitti e muri da risanare. Chi volesse recarsi nei prossimi giorni a trovare i propri defunti al piano interrato del grattacielo, e’ pregato di munirsi di stivali!
Invece di riempirsi la bocca su ciclabili nuove, pavimentazioni di pregio come fiori all’occhiello, l’attuale amministrazione pensi ai problemi reali! Chiaramente il consiglio e’ esteso anche ai politici candidati nelle liste dell’opposizione.”

Il  problema era esploso anche un anno fa, in questo stesso periodo.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Andrea

    Quando i giornali vogliono fare campagna elettorale, su di me fanno esattamente l’effetto opposto. La viabilità non è un problema reale, ma se dopo 4 giorni di pioggia si bagna l’androne del cimitero è un problema enorme. Ma dai, che giornalismo becero. Il PD non mi piace, non sono un fan neppure di questa amministrazione, ma questi articoli me li rendono più simpatici.

  • Giamburrasca19

    Ma per favore…..si e’ reso almeno conto questo lettore che le piste ciclabili entrano nel discorso come i classici cavoli a merenda??????
    E adesso su’ con il morale…nuovo progetto malvezziano…. assunzione in pianta stabile di uno sciamano indiano al fine di programmare le precipitazioni ….tra poco sara’ pronto un nuovo cartellone di Fasani…..

    • Mario Rossi SV

      La burrasca porta sventure, e le tue frasi di parte sono stucchevoli. Vai con i prodigiosi cittadini per passione ad asciugare gli androni invece di scrivere le solite baggianate contro questo e quello. Forza dai, si può!

  • Tino Bussatori Mascitelli

    Cari Giamburrasca, Pinocchio, Grillo parlante e compagnia cantando, forse vi e’ sfuggito che il problema sollevato era rivolto sia all’attuale amministrazione che ai politici dell’opposizione. Secondo voi a chi mi dovevo rivolģere, alla Fata Turchina?
    A chi pago le tasse? Come mai se non era un problema, sono intervenuti subito? Provate a farci un giro nelle giornate di pioggia e a portarci magari qualche persona anziana, giullari

  • Tino Bussatori Mascitelli

    Cari Giamburrasca, Pinocchio, Grillo parlante e compagnia cantando, forse vi e’ sfuggito che la questione sollevata era rivolta sia all’attuale amministrazione sia ai candidati dell’opposizione. Teste vuote, provate voi a farci un giro e magari a portarci qualche persona anziana durante le giornate di pioggia a far visita ai propri defunti. Ma a chi mi dovevo rivolgere? A chi caspita pago le tasse, alla Fata turchina?
    Se non fosse un problema, come mai sono intervenuti cosi’ velocemente, in quanto al fatto di andare ad asciugare gli androni, aspetto il “leone da tastiera”, mi serve lo straccio!