Commenta

Sitting Volley Vbc
Casalmaggiore,
conclusa la stagione

Così come per la stagione indoor si è conclusa anche la prima stagione del Sitting Volley targato Vbc Casalmaggiore, un progetto della società di strada Baslenga, realizzato grazie alla sponsorizzazione di Sapiens Lavoro, già sponsor della squadra indoor, in collaborazione con l’Istituto Santa Federici di Casalmaggiore, struttura da dove provengono tutti i giocatori e le giocatrici.

Una prima stagione ricca di novità e di emozioni come testimonia il coach di questa squadra, Nicola Bolzoni: “E’ stata un’esperienza molto positiva, nella quale abbiamo cercato di puntare tanto sull’aggregazione, sullo stare insieme e divertirsi. Il nostro progetto è partito con l’intento di riuscire a passare un’ora insieme con questi ragazzi in allegria svolgendo però un’attività sportiva, e la cosa che più mi rende orgoglioso è che questi ragazzi e queste ragazze hanno risposto molto positivamente: mai abbiamo dovuto saltare un allenamento, tutti sono sempre stati presenti… questo significa che l’obiettivo è stato raggiunto..anzi ti dirò di più, alla fine dell’ultimo allenamento prima della pausa estiva c’era tanta tristezza perché era forte la voglia di continuare anche “combattendo” le temperature non da indoor.”

Un grande ringraziamento da parte della società va anche al Prof. Carlo Stassano dell’Atletica Interflumina che ha concesso l’uso della Palestra agli ospiti della Santa Federici che si sono cimentati in questa avventura del sitting volley e lo conferma anche coach Bolzoni, che è stato coadiuvato dal dirigente VBC Simone Devicenzi: “E’ stato fondamentale l’aiuto dell’Atletica Interflumina che ci ha dato la disponibilità della palestra dove abbiamo svolto la nostra attività e mi sento anche di ringraziare la VBC per il supporto e il presidente Boselli Botturi che spesso ci veniva a trovare agli allenamenti. Voglio però fare anche un grande ringraziamento alle operatrici dell’Istituto Santa Federici che hanno fatto da vero e proprio collante tra noi dello staff e i ragazzi, soprattutto in quello che è il feedback, molto positivo da quello che ci è stato riferito nell’ultima riunione, da parte degli ospiti perchè noi ahimè vediamo questi ragazzi solo una volta a settimana mentre loro passano molto tempo insieme”.

Ma è già tempo di guardare alla prossima stagione sportiva: “La ripresa delle attività credo coinciderà con quello della Serie A1 – conclude coach Bolzoni – e vogliamo continuare questo progetto con la stessa voglia di stare insieme e divertirsi e di lavorare al meglio. Questi ragazzi si divertono molto a giocare a pallavolo, stanno scoprendo questo sport….confesso che ogni tanto proviamo anche qualche azione di volley tradizionale (sorride)…il nostro obiettivo è quello di continuare sul binario di quello che di buono è stato fatto sinora e di continuare soprattutto a regalare un sorriso a questi ragazzi a cui mi sono affezionato molto.”

© Riproduzione riservata
Commenti