Ultim'ora
10 Commenti

Tentata rapina in pieno centro
da Pellegrini Gioielli. Ferito il
titolare, preso il malvivente

Tentata rapina, poco dopo le 18 di oggi pomeriggio, al negozio Pellegrini Gioielli di corso Cavour 5. In azione è entrato un uomo con indosso una parrucca e armato di coltello. Il titolare dell’esercizio commerciale, Ermanno Pellegrini, è rimasto ferito ed è stato portato via con l’ambulanza. All’interno del negozio al momento dell’ingresso del rapinatore era presente anche il figlio di Pellegrini. Con il malvivente c’è stata una colluttazione nella quale il titolare è rimasto ferito, per fortuna in modo non grave. Nel frattempo è scattato l’allarme alle forze dell’ordine. Sul posto, oltre alle ambulanze del 118, anche polizia e carabinieri. L’autore della rapina è stato bloccato e arrestato dagli agenti della squadra volante della Questura e dal Norm dei carabinieri. L’uomo, un giovane italiano, era entrato nella gioielleria fingendosi un cliente e chiedendo al titolare di mostrargli alcuni oggetti. Improvvisamente ha estratto il coltello. Il trambusto ha richiamato l’attenzione del figlio di Pellegrini che si trovava nel retrobottega, intervenuto in soccorso del padre. Ne è nata una colluttazione nel corso della quale il titolare è stato ferito alla testa.La scena ha attirato l’attenzione delle persone presenti in zona, da cui è partita la chiamata di soccorso al 112. All’arrivo dei soccorsi, il gioielliere era vigile e cosciente, seppur visibilmente scosso dall’accaduto.

Sara Pizzorni

VIDEO – I SOCCORSI AL GIOIELLIERE FERITO

 

© Riproduzione riservata
Commenti