Commenta

Al via la sostituzione
dei binari sulla linea
Cremona-Treviglio

Ha preso il via la sostituzione dei binari sulla linea Cremona-Treviglio, la cui usura è stata più volte denunciata. I lavori hanno preso il via proprio il giorno prima dell’incidente sfiorato, tra Crema e Casaletto, che avrebbe fatto il paio con quello di Pioltello di un anno e nove mesi fa. La linea risulta ammalorata in più punti, come testimonia il giunto saltato a Pioltello e quello tra Crema e Casaletto Vaprio, ma anche il tratto di strada ferrata che passa da Casalbuttano, la cui situazione di degrado è stata segnalata più volte.

L’intervento messo in campo vale 60 milioni, e prevede il rinnovo completo di tutta l’infrastruttura ferroviaria, che è non a caso una delle più obsolete del nostro territorio. I lavori, che l’azienda aveva già programmato e calendarizzato da tempo, dovrebbero concludersi entro il primo quadrimestre del 2020, e si inseriscono nel piano messo in campo da Rfi per la riqualificazione di tutta la rete lombarda più ammalorata, per un importo complessivo di 14,6 miliardi di euro. Per evitare disagi lungo la linea, gli operai, circa una sessantina di persone, lavoreranno durante la notte.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti