Commenta

Riconoscimento regionale
per le GEV del Comune per
la raccolta differenziata

Riconoscimenti per le GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) di Cremona in occasione della giornata promossa da Regione Lombardia per valorizzare l’operato che tutti questi volontari svolgono sul territorio lombardo a tutela dell’ambiente. Un’occasione per promuovere e rilanciare l’attività che questi cittadini svolgono a servizio dell’intera comunità, rafforzare lo spirito di appartenenza, condividere le esperienze più significative, rinsaldare il rapporto con la Regione e indirizzare l’attività delle GEV al servizio dei cittadini attraverso azioni diffuse di educazione ambientale, valorizzazione del territorio, recupero ambientale e promozione di comportamenti consapevoli.

Al raduno, tenutosi alla cascina Centro Parco del Parco Nord di Milano, hanno partecipato oltre 700 GEV provenienti dalle Province, dai Parchi, dalle Comunità Montane e dai Comuni capoluogo della Lombardia. Presente Raffaele Cattaneo, assessore regionale all’Ambiente e Clima, per il Comune di Cremona hanno partecipato a questa giornata le GEV Vincenzo Martucci, Davide Sacchetti, Antonino La Malfa, Giuseppe Guindani, Paolo Trentarosssi, Renato Guizzardi, Fiorenzo Bassanini, accompagnate dall’Assessore all’Ambiente Simona Pasquali e da Cinzia Vuoto, responsabile del Servizio Ambiente ed Ecologia nonché della GEV.

Dopo le significative testimonianze su episodi in cui le GEV si sono contraddistinte, è stata la volta dei riconoscimenti. Il Comune di Cremona è stato premiato per la campagna di informazione e di educazione relativa alla raccolta differenziata avvenuta nel periodo 2015-19. Il contributo delle GEV, in quell’occasione, è stato particolarmente utile in quanto ha rappresentato un valido supporto alle attività svolte dagli addetti dei settori e servizi coinvolti per l’estensione della raccolta porta a porta a tutto il territorio comunale. Apprezzamento è stato espresso anche per l’attività che i volontari assolvono quotidianamente rapportandosi direttamente con i cittadini. Infine, tra le 20 GEV premiate per anzianità di servizio vi è anche Renato Guizzardi, volontario per il Comune di Cremona dal 2010, mentre dal 1983 ha prestato servizio presso la Provincia di Cremona.

Sono oltre 2000 le Guardie Ecologiche Volontarie presenti in Lombardia. Il Comune di Cremona attualmente conta 20 volontari, coordinati da Danio Milanesi, in parte provenienti dalla Provincia di Cremona ed i parte reclutati attraverso due corsi di formazione organizzati dal 2012 ad ad oggi dalla Regione. Tra i compiti delle GEV vi è quello di favorire la partecipazione dei cittadini alla difesa del patrimonio naturale e paesistico. Si occupano principalmente della vigilanza ecologica, della vigilanza sull’ambiente, della tutela della biodiversità, nonché della segnalazione agli uffici competenti di azioni e comportamenti scorretti in questo ambito e si mettono a disposizione quando si verificano emergenze ambientali.

© Riproduzione riservata
Commenti