Commenta

Il 10 dicembre a Spazio
Comune presentazione
dell'Annuario Statistico

Martedì 10 dicembre (ore 15), nella Sala Eventi di SpazioComune (piazza Stradivari, 7) presentazione dell’Annuario Statistico 2019 del Comune di Cremona incontro dal titolo La città di Cremona in numeri – Annuario statistico e censimento permanente: strumenti per l’analisi dei trend evolutivi della città. Interverranno Rosita Viola, assessore alle Politiche Sociali e della Fragilità con delega ai Servizi Demografici e Statistici, Michela Dusi, responsabile dell’Ufficio Statistica della Provincia di Cremona, Enrico Maffezzoni, responsabile dell’Ufficio Statistica e Studi della Camera di Commercio di Cremona e Rosalia Coniglio, dirigente della sede territoriale Istat per la Lombardia.

L’incontro sarà moderato da Mario Vescovi, dirigente dell’Unità di staff Economico Finanziario e Fiscalità – Demografici e Statistica del Comune di Cremona. Nel corso della presentazione saranno illustrati i dati aggiornati al 31 dicembre 2018 riguardanti il territorio comunale di Cremona. L’Annuario Statistico è il risultato del lavoro congiunto degli Uffici di Statistica del Comune di Cremona, della Provincia di Cremona e della Camera di Commercio di Cremona, iniziato nel 2016 grazie ad un protocollo di intesa finalizzato a favorire lo scambio, l’elaborazione e la produzione di dati sempre più richiesti per le attività amministrative e di governo dei territori.

Si tratta di un documento che certamente risponde ad una crescente necessità di dati, ma lo fa in modo semplice e con una veste grafica accattivante per coinvolgere anche i singoli cittadini che hanno a cuore gli interessi del territorio in cui vivono, lavorano e vogliono capirne le caratteristiche.

Nell’Annuario si spazia dalla demografia all’istruzione, dalla cultura all’economia, dal lavoro all’ambiente, dalla sicurezza alla sanità, proponendo, attraverso grafici, tabelle, dati e indicatori vari tasselli di un puzzle che compone, in modo sempre più completo, il quadro della vita reale e pulsante di Cremona, alla luce anche dell’introduzione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che fornisce importanti strumenti per l’analisi dei trend evolutivi della città.

© Riproduzione riservata
Commenti