Ultim'ora
4 Commenti

Esche killer nella zona
di via Riglio: un cane
è stato avvelenato

Torna l’allarme bocconi avvelenati: in queste ultime ore segnalazioni di esche killer sono arrivate dalla zona di via Riglio, nei pressi del campo di moto cross. Un cane è già stato avvelenato. L’allerta nei confronti di queste minacce è sempre molto alta. Si consiglia ai padroni di animali domestici di prestare la massima attenzione. In questi giorni, inoltre, oltre ai ‘classici’ bocconi contenenti sostanze nocive, ne stanno circolando altri più letali realizzati con vetro, plastiche, metalli o sostanze esplosive. Come suggerisce la Lav, la prima cosa da fare quando si sospetta che un animale abbia ingerito un boccone avvelenato, è quella di contattare subito il veterinario più vicino. In casi estremi, ma sempre seguendo i consigli del medico, si può cercare di far vomitare l’animale, somministrandogli acqua calda molto salata o della chiara di uovo montata a neve. Occorre infine cercare di mantenere l’animale tranquillo ed evitare di dargli del latte.

S.P.

 

© Riproduzione riservata
Commenti