14 Commenti

Madre trova droga nella
stanza del figlio e chiama i
carabinieri: 31enne nei guai

Una madre trova strani involucri nella camera del figlio 31enne, con precedenti di polizia, e, spaventata e dubbiosa sul da farsi, fotografa quanto rinvenuto e invia le immagini ad un conoscente chiedendo un parere su cosa potesse essere ciò che aveva trovato. L’amico, avendo capito che si trattava di sostanza stupefacente, d’accordo con la madre, ha quindi informato immediatamente i Carabinieri della Stazione di Castelverde, che ieri sera, venerdì 17 gennaio, sono intervenuti prontamente nell’abitazione della donna nel comune di Sesto ed Uniti trovandola fortemente provata. L’hanno rassicurata e dopo averla ascoltata hanno proceduto alla perquisizione della stanza del ragazzo che si trovava in casa, rinvenendo 20 grammi di marijuana e 160 di hashish, il tutto diviso in dosi già imbustate, verosimilmente pronte per essere cedute a terzi. I Carabinieri hanno proceduto al sequestro penale dello stupefacente e alla luce di quanto accertato hanno denunciato il 31enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La scelta della madre di segnalare il comportamento del figlio ai Carabinieri è stata certamente dettata dalla volontà di evitare che lo stesso potesse proseguire nell’attività illecita e al fine di ricondurlo sulla retta via.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • A. G.

    Grande coraggio della madre. BRAVISSIMA. x il figlio:fingi pure una colica renale che te la cavi con una ramanzina al massimo

    • Angelo Dellamorte

      Saggio

      • A. G.

        Verità.

  • Chicca

    Coraggiosa, complimenti !! Ma al figlio cosa gli faranno !??

    • Angelo Dellamorte

      Sushi?

      • Gemelli

        Non capisco….mi spiega?

  • paul

    Brava!

  • Mirko

    Una donna onesta

  • Gemelli

    Fai la cosa giusta, sei coraggiosa,ma dentro il cuore ti esplode.

    • Andrea

      Il cuore ti esplode perchè dentro di te sai che non è la cosa giusta ma solo la più stupida. Non aiuti tuo figlio ma lo affossi, non aiuti il vostro rapporto ma lo affossi, non sai evidentemente nulla di fumo (perchè capisco avesse trovato eroina….ma hashish…………….dai). Secondo me ha sbagliato in tutto. Poteva essere una situazione recuperabile, ora non lo è sicuramente piu.

      • Gemelli

        E chi non le dice che per la signora fosse l’ultima spiaggia? Noi commentatori che ne sappiamo?

        • Andrea

          L’articolo dice che ha trovato “strani involucri” e ha dovuto chiedere ad un amico cosa fosse. A parte che anche un marziano saprebbe riconoscere dell’hashish, se la signora non sapeva nemmeno cosa fosse dubito che fosse l’ultima spiaggia………………O sbaglio? l’ultima spiaggia la raggiungi quando hai già avuto problemi simili….già il “fumo” lo ritengo un problema di livello basso, se in più è la prima volta che lo trovi………secondo me peggio di così la mamma difficilmente poteva fare

  • Andrea

    Poteva almeno parlargliene prima. Io non condivido. Se tuo figlio ha un problema devi cercare di aiutarlo, non di affossarlo. Ora questo non penso finisca in galera, ma sicuramente ha cambiato idea su sua madre e farà pure peggio. Molti vedono del fumo come la morte semplicemente perchè non ne sanno nulla. Denunciare un figlio alle forze dell’ordine è una cosa da fare solo in casi estremi a mio parere, con mio figlio devo avere almeno un po’ di spazio di manovra.

  • Andrea

    Ribadisco: ha letto l’articolo? La signora non aveva mai visto dell’hashish, questo lo sappiamo. A me basta.