Ultim'ora
17 Commenti

La Fiab apre area tecnica per
segnalare criticità delle piste
ciclabili: coord. Filippo Bonali

Nuovo incarico in Fiab per Filippo Bonali, consigliere nella passata amministrazione ed estensore del Biciplan, la pianificazione delle piste ciclabili cittadine che sta progressivamente diventando realtà. Da gennaio la sezione cremonese della federazione Amici della Bicicletta si è dotata di un’area tecnica che avrà il compito di fare advocacy nei confronti della pubblica amministrazione per ottenere interventi e provvedimenti a favore della circolazione sicura della bicicletta e, più in generale per migliorare la vivibilità urbana.

Filippo Bonali

Bonali si occuperà appunto di quest’area e ha iniziato una ricognizione di tutte le ciclabili per rilevare i problemi esistenti. “C’è bisogno però dell’aiuto di tutti i ciclisti – afferma Bonali – di tutti coloro che utilizzano la bici per i propri spostamenti, per segnalare le cose che non vanno o che possono essere migliorate: buche, righe e cartelli mancanti o incongruenti tra di loro, piste che finiscono nel nulla, attraversamenti non segnalati.” Per fare queste segnalazioni si può scrivere una mail, meglio se con foto allegata, nome della via e breve descrizione a: areatecnica@fiabcremona.it
“I nostri tecnici – aggiunge Bonali –  dopo i sopralluoghi e dopo aver elaborato le vostre segnalazioni, consegneranno una mappa completa all’Assessorato Mobilità affinchè si possa intervenire puntualmente e, speriamo, prontamente. Tra qualche settimana potrete vedere il lavoro completo su una mappa interattiva di Google MyMaps.
Contiamo sul vostro aiuto per rendere Cremona più ciclabile e più sicura per tutti”

© Riproduzione riservata
Commenti