Un commento

Vandali in azione
alla stazione di
Robecco: rotti i vetri

Fotoservizio Francesco Sessa

Vandali in azione presso la stazione ferroviaria di Pontevico-Robecco d’Oglio, situata al confine tra la provincia di Brescia e quella di Cremona. L’ennesimo episodio risale a mercoledì, quando qualcuno si è divertito a spaccare i vetri. Un’ennesimo tassello a una situazione di incuria che dura veramente da moltissimo tempo. La stazione appare abbandonata a se stessa, con rifiuti ovunque, alcuni tratti di marciapiedi sconnessi, banchina in pessime condizioni. Disagi notevoli soprattutto per i pendolari che quotidianamente viaggiano lungo la tratta Cremona-Brescia e che spesso si lamentano a causa della situazione.

Le forze dell’ordine sono al lavoro per cercare di risalire agli autori dell’ennesimo atto distruttivo: tutte le ipotesi sono aperte e si resta in attesa che l’amministrazione comunale istalli le telecamere di videosorveglianza, cosa che dovrebbe accadere già nelle prossime settimane. Del resto non è la prima volta che la stazione, come altre di quella tratta, viene presa di mira da ignoti.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    I soliti idioti !!!!!!! Na man de legnade !!!!