Commenta

Coronavirus, rinviato in
via precauzionale il Consiglio
Comunale del 2 marzo

Non si volgerà a causa dell’emergenza coronavirus il Consiglio Comunale originariamente previsto per il 2 marzo. E’ la stessa Amminsitrazione a comunicarlo attraverso una nota: “Considerata l’attuale situazione sanitaria legata al nuovo coronavirus COVID – 19, il Presidente del Consiglio Comunale Paolo Carletti, sentiti i capigruppo consiliari, ha deciso di rinviare, esclusivamente in via del tutto precauzionale, a data che verrà in seguito comunicata, la seduta consiliare che si sarebbe dovuta tenere lunedì 2 marzo”.

© Riproduzione riservata
Commenti