9 Commenti

Estradato in Italia il mullah
Krekar. Coordinò la cellula
terroristica cremonese

È stato estradato in Italia dalla Norvegia Faraj Ahmad Najmuddin, conosciuto come mullah Krekar, leader dell’organizzazione terroristica sunnita Ansar Al Islam, che la Corte di Assise di Bolzano ha condannato a 12 anni di reclusione, riconoscendolo colpevole di aver costituito una propria organizzazione terroristica di matrice curdo-sunnita, denominata “Rawti Shax”. Krekar era stato il fondatore del gruppo terroristico Ansar al-Islam, di cui facevano parte alcuni attivisti residenti nel Cremonese coinvolti in inchieste agli inizi del Duemila. Nell’ambito delle indagini che avevano poi portato allo smantellamento dell’organizzazione terroristica, gli investigatori della Digos di Cremona avevano infatti rinvenuto sue lettere nella moschea di via Massarotti, quella da cui partirono per l’Iraq diversi estremisti. Ai tempi la procura di Milano aveva chiesto l’estradizione proprio del mullah Krekar.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    Bè se dovesse avere sintomi virus ,non sprecate il tampone per sapere se è positivo o negativo !!!

    • Acciaio Rapido

      io lo porterei direttamente all’ospedale… E non sprecherei nemmeno 1 mascherina!

      • Chicca

        Esatto

  • Hulk Il Giusto

    Era meglio se se lo tenevano, del resto qui in Italia rischia veramente poco: condannato a 12 anni, ne farà 3 in galera, uscirà e prenderà un sussidio o peggio ancora il reddito di cittadinanza, quindi formerà una nuova cella terrorista.

    • Abiff

      Con i tempi che corrono, rischia di più qui da noi, specialmente se lo mandano a Bergamo.

      • carabinosonio

        Concordo, e credo lo abbiano estradato così facilmente proprio per quello!

        • Abiff

          Se cercava la giustizia divina, è venuto nel posto giusto.

  • Sbirulino19

    Come è arrivato dalla Norvegia questo personaggio?

    • Chicca

      Sicuramente con un volo di stato !!