Commenta

No mercato a Pizzighettone
Moggi: 'Spiace, ma preferiamo
essere prudenti'

Foto di repertorio

AGGIORNAMENTO 14.15 – Il mercato settimanale di Pizzighettone non ripartirà. Dopo l’avviso pubblicato questa mattina sul sito del Comune, il sindaco Luca Moggi chiarisce, attraverso un videomessaggio (QUI IL VIDEO COMPLETO): “A fronte del decreto ministeriale che apriva alla possibiltà ai mercati di riprendere l’attività era uscita un’informativa del nostro comune. In seguito ad un confronto con i miei collaboratori e con il comandante della Polizia Locale abbiamo acquisito invece l’ordinanza di Regione Lombardia che è più restrittiva: il mercato quindi non riaprirà”. Una decisione che rimarrà tale almeno fino a che resterà in vigore l’ordinanza regionale (5 aprile, ndr), anche se Moggi chiarisce: “Riapriremo solo se saremo obbligati, ma non mi sentirei di fare scelte azzardate”. “Mi dispiace – ha concluso – per l’inconveniente della doppia comunicazione, ma preferiamo rimanere prudenziali e riteniamo opportuno mantenere la chiusura”.

ORE 11.05 – Con un avviso pubblicato sul sito del Comune nella giornata di oggi, mercoledì 1° aprile, infatti, l’Amminsitrazione guidata dal sindaco Luca Moggi ha reso noto che il consueto mercato settimanale tornerà a svolgersi. Il mercato, in ogni caso, sarà aperto solo ai banchi alimentari: “Come da ultime disposizioni, il mercato settimanale riprende consentendo l’accesso solo ai banchi del settore alimentare”. Gli addetti, specificano dal Comune, prima di procedere con il posizionamento del banco, sono “pregati di attendere l’agente di Polizia Locale in servizio, al fine di evitare la chiusura delle strade”.

© Riproduzione riservata
Commenti