Ultim'ora
Un commento

'Un ciliegio come custode':
piantumazioni in ricordo
di un amico scomparso

Il Cda di Proloco Sospiro a seguito della dolorosa perdita dell’amico Piero Casalani ha deciso, in accordo con la famiglia, ricordarlo con gesti e segni tangibili. “Ribadendo e sottolineando che per Proloco Sospiro, Piero è stato una figura indispensabile e sostegno concreto, si intende ricordarne la memoria attraverso il progetto denominato Un ciliegio come custode” fa sapere l’associazione. “L’ideazione del progetto è stata determinata da tre fattori, racchiusi in altrettante parole: metafora, presenza e ricordo”.

Per questo motivo Proloco Sospiro avvierà una raccolta di donazioni per realizzare due aiuole con relativa piantumazione e targa commemorativa, all’ingresso dell’Area Feste Comunale. Con l’auspicio che i lavori possano concludersi entro la fine dell’estate, l’Associazione si impegnerà a organizzare un momento dedicato all’inaugurazione di questo luogo.

È possibile accedere e visualizzare il contenuto completo della campagna tramite il Sito dell’associazione www.prolocosospito.it, il canale YouTube ProlocoSospiro e le pagine social Facebook e Instagram. La donazione può avvenire attraverso canali differenziati e alla portata di tutti coloro che intendono contribuire: tramite bonifico bancario al conto corrente intestato a Proloco Sospiro Iban It 18 H 0503457190000000001338 con la causale “Un ciliegio come custode”, presso il Bar California sito in Piazza Libertà 18 a Sospiro (CR), contattando l’associazione tramite messaggio al numero 3489224671, scrivendo alla casella di posta presidente@prolocosospiro.it o seguendo le nostre pagine Facebook e Instagram @prolocosospiro.

© Riproduzione riservata
Commenti