Ultim'ora
Commenta

Cremona ancora senza cinema
nonostante possibile riapertura
Torna l'Arena nel weekend

Via libera da domani anche ai cinema, oltre che ai centri estivi per ragazzi, alle sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse. Lo stabilisce l’ordinanza 566 di Regione Lombardia, valida fino a martedì 30. Possibili anche le attività teatrali, sia al chiuso che all’aperto e le sagre locali. A Cremona tuttavia, sono muti i cartelloni delle sale cinematografiche, non solo per la data di domani, ma anche per i prossimi giorni, il che fa ritenere che resteranno aperte solo virtualmente sia quelle dello SpazioCinema al CremonaPo sia il cinema teatro Filo, che in questi mesi hanno aderito alle piattaforme per la visione in streaming o on demand da casa. L’unico cinema che al momento ha annunciato la programmazione è l’Arena Giardino da sabato prossimo, 20 giugno (IL PROGRAMMA) All’ingresso il personale misurerà la temperatura agli spettatori; l’acquisto dei biglietti sarà possibile direttamente alla cassa del cinema la sera stessa del film dalle ore 21; durante la coda bisognerà mantenere la distanza minima di 1 metro dalle altre persone. Il pagamento del biglietto è possibile sia in contanti sia con bancomat e carta di credito. All’interno del cinema si manterrà sempre la distanza tra spettatori di almeno 1 metro utilizzando solo i posti a sedere disponibili: i nuclei di persone non soggetti all’obbligo di distanziamento potranno sedere vicini solo in coppia. La mascherina va indossata dall’ingresso fino al raggiungimento del posto e comunque ogni talvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.

© Riproduzione riservata
Commenti