Commenta

Furti nei magazzini della
logistica piacentina: blitz dei
cc, coinvolti dei cremonesi

(foto di repertorio)

Sono coinvolti anche numerosi cremonesi nella maxi operazione portata a termine dai carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola che all’alba di stamattina, martedì 30 giugno, hanno eseguito 37 misure cautelari (tra cui 14 custodie in carcere) e indagato un centinaio di persone. Il blitz è scattato al termine di una lunga e complessa indagine che ha fatto luce su centinaia di furti avvenuti nel tempo in due magazzini della logistica piacentina: la Sda di Monticelli e la Xpo di Pontenure. Da qui, grazie alla complicità di numerose persone tra magazzinieri, autisti, e anche guardie private addette alla sicurezza, molti dei quali cremonesi, è stata trafugata merce di ogni genere per centinaia di migliaia di euro. La merce veniva poi smerciata in nero dai ricettatori, pare anche grazie ad attività commerciali compiacenti in città e provincia. A coordinare le indagini, il pm di Piacenza Matteo Centini. Oltre agli arresti, gli uomini dell’Arma hanno eseguito anche perquisizioni in abitazioni e uffici. Maggiori particolari verranno resi noti domani nel corso di una conferenza stampa.

© Riproduzione riservata
Commenti