Commenta

Raffiche di vento sul
territorio: rami spezzati
e piante cadute

Un’improvvisa ondata di maltempo, come annunciato dalla protezione civile lombarda, si è abbattuto sul territorio cremonese con forti raffiche di vento, provocando danni un po’ ovunque: alberi caduti, in alcuni casi abbattendosi sulle auto parcheggiate, calcinacci e tegole pericolanti che hanno reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per verifiche di stabilità e allagamenti. Per quanto riguarda la zona più cremonese del territorio, ad essere colpiti sono stati, oltre alla città, Sesto Ed Uniti, Grumello Cremonese e Spinadesco, mentre nell’area cremasca sono stati interessati Crema, Vailate, Casaletto Vaprio, Bagnolo Cremasco e Moscazzano. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita.

© Riproduzione riservata
Commenti