2 Commenti

Ruba uno smartphone
e fugge: preso
dalla Polizia

Ha rubato uno smartphone, ma è stato fermato poco dopo dalla polizia. E’ finito così nei guai un 22enne cremonese, con già diversi precedenti, denunciato per furto aggravato. Erano circa le 13 quando il giovane, approfittando di un momento di distrazione di un signore che stava prendendo da bere al distributore automatico di via Palestro, gli ha sottratto il telefono, sfilandolo dal borsello posto sotto la canna della bicicletta, per poi darsi alla fuga.

Il derubato ha quindi fermato due pattuglie appiedate della Questura di Cremona, in servizio di perlustrazione per le vie del centro città, denunciando quanto accaduto. Gli agenti hanno diramato la descrizione del ladro a tutte la pattuglie. Poco dopo il soggetto è stato rintracciato ed identificato da un equipaggio della Squadra Mobile. I 22enne era destinatario di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare, che veniva quindi denunciato per furto aggravato. Lo smartphone è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Hulk Il Giusto

    Punizioni inadeguate e leggi futili associate ad un falso buonismo sono un toccasana per i delinquenti!

  • Camillo Frangipane

    Da altra fonte risulta essere di origini nordafricane, ma ormai sono tutti estimatori dei marubini.