2 Commenti

Vandali al Cambonino:
svuotati gli estintori
e rotta una porta

Vandali scatenati al Cambonino, nei condomini di via Panfilo Nuvolone, dove una banda di ragazzini ha pensato bene di svuotare gli estintori appena ricaricati, ai civici 2, 4 e 6. Era notte piena quando alcuni schiamazzi hanno svegliato i residenti della zona. E’ seguita una discussione, a cui i ragazzini hanno risposto pensando bene di svuotare tutti gli estintori, una decina in tutto, davanti ai garage.

A denunciare la situazione una residente, Verena Bonini, che racconta come “questo mese è già la seconda volta che li ricarichiamo o compriamo”. Soldi spesi e subito svaniti nel nulla a causa dell’opera dei vandali, che non contenti hanno anche preso a calci la porta d’entrata del condominio, distruggendola.

“Non c’è una telecamera, e questo peggiora la situazione. E’ da tempo che ci lamentiamo, anche perché in questo modo sotto ai garage può entrare chiunque a rubare o spacciare o a fare questi danni” sottolinea Verena Bonini. Ma non è l’unica lamentela dei residenti della zona: “Sotto i portici del palazzo di fronte, da un mese vi è accatastata una certa quantità di mobili, ma nessuno interviene”.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    I soliti idioti!

  • Elena Generali

    M5S CREMONA! LUCA NOLLI E PAOLA TACCHINI … DA RESIDENTI DEL CAMBONINO COSA AVETE DA DIRE? SEMPRE TUTTO OK?