8 Commenti

Fermato a Pessina
Cremonese sull'auto
rubata: nei guai 45enne

Era a bordo di un’auto rubata, ma è stato bloccato dai Carabinieri di Ostiano: p così finito nei guai un 46enne residente sul Veronese, fermato nella zona di Pessina Cremonese. L’uomo è stato controllato da una pattuglia nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, mentre era a bordo di un’Alfa Romeo 145, che da un controllo successivo è risultata provento di furto, consumato la mattina del 10 agosto a Villafranca di Verona. L’ autovettura è stata restituita all’avente diritto e l’uomo, pluripregiudicato, è stato denunciato per ricettazione alla Procura della Repubblica di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Арсений

    Rubare una 145 non so se può essere considerato un furto vista l’entita del valore dell’auto.

    • Gemelli

      Anche uno spillo se è mio è da considerarsi furto.

      • Арсений

        Naturalmente scherzavo, ma mi sono sorpreso che quelle auto circolino ancora 😊😊😊😊

        • Abiff

          Non tutti possono permettersi la Giulia nuova…

        • Gemelli

          Spesso sono ricordi.Un po’ come auto d’epoca.

  • Hulk Il Giusto

    Sempre gli stessi, quante volte bisogna denunciarli prima che finiscano in galera definitivamente?

  • Mirko

    Denunciato,denunciato….pochi finiscono oin galera

  • Chicca

    Basta, questi delinquenti devono metterli in galera o rimandarli al loro paese e se ritornano , in galera e buttate chiave !