16 Commenti

Nidi e scuole infanzia, Galimberti:
'Il 7 settembre si parte ma
ancora molte cose da risolvere'

👩‍🏫 PUNTO SULLA SCUOLA: ASILI NIDO E SCUOLE INFANZIA COMUNALI PARTONO IL 7 SETTEMBRE. STIAMO LAVORANDO A SOLUZIONI SU PERSONALE E PASTI. RIPARTENZA IN SICUREZZA MA SEMPRE CON ATTENZIONE A ASPETTI EDUCATIVI E DIDATTICI!Ho fatto un punto della situazione con l’Assessore Maura Ruggeri che ringrazio. La questione è complessa e il tempo è pochissimo, ma l’impegno da parte di tutti è massimo. Cerchiamo di fare chiarezza su ciò che si sa in questo momento. Date, lavori per adattare gli spazi, personale, pasti. E una considerazione da insegnante e da genitore: non dimentichiamo la dimensione educativa e quella didattica! Guardate il video 👇Politiche Educative Cremona#scuola #scuolacremona #scuolariparte

Pubblicato da Gianluca Galimberti su Mercoledì 12 agosto 2020

Le scuole per l’infanzia a Cremona partiranno il 7 settembre, come i nidi: lo annuncia il sindaco Gianluca Galimberti, dopo aver fatto il punto della situazione con l’assessore Maura Ruggeri. “La questione è complessa e il tempo è pochissimo, ma l’impegno da parte di tutti è massimo” ha sottolineato. “Cerchiamo di fare chiarezza su ciò che si sa in questo momento. Date, lavori per adattare gli spazi, personale, pasti”. IL VIDEO

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Paola

    Con i dati ad oggi non si può assolutamente pensare che i nostri figli possano andare a scuola dal 7 o dal 14 settembre in sicurezza…. Non prendiamoci in giro….il 20 e 21 settembre ci sono le elezioni, le scuole sono sede di seggio, se entrano tutti l’ambiente scolastico è sicuro???? La scuola in presenza è fondamentale al fine dell’insegnamento ma deve essere sicura….. Siamo sinceri, chi ci governa non è in grado di far fronte a tutto questo soprattutto x la scuola perché in tutti questi mesi non si è fatto niente…..solo decreti su decreti solo teorie niente pratica….. È assurdo pensare di far iniziare un anno scolastico.

    • topo2020

      A me non sembra che a Cremona città ci siano elezioni; mi sono perso qualcosa?
      Le scuole per l’infanzia non sarebbero comunque, come sempre, coinvolte.

      • roberto ruffo

        ti sei perso il referendum istituzionale sul taglio dei parlamentari del 20 e 21 settembre

        • topo2020

          L’articolo scrive di scuole per l’infanzia, che non sarebbero comunque, come sempre, coinvolte.

          • Paola

            La mia era una considerazione generale e visto che si parlava di scuola ho scritto sotto un articolo inerente all’argomento….. Essendo coinvolta in prima persona essendo genitore.

  • chiara bellani

    Per fortuna i miei figli non sono più in età scolare
    Non ci dormirei la notte
    Sarà il caos assoluto

    • Paola

      Per fortuna tua, hai ragione…. Io inizierò notti insonni…..

  • Chicca

    Ma svegliarsi prima no ? Il distanziamento e la mascherina aiuta di sicuro ! Purtroppo hanno abbassato la guardia in giro cè troppa gente senza mascherina e senza distanziamento ! Prima troppo, adesso poco ! Sinceramente sono preoccupata per me per i mie nipoti che riprendono la scuola ! Non abbassiamo la guardia cerchiamo di essere responsabili!

    • Paola

      Concordo pienamente…. Hai ragione…. Io ho due bimbi e sono seriamente preoccupata….. Andando avanti così torniamo indietro a marzo…….. Ma la. Gente se ne frega…. Tutti Supereroi invincibili??

  • Chicca

    Oltre il problema virus, cè da risolvere messa in sicurezza scuole visto che ho letto che il 42% non ha l’ ok antincendio ,il 38% manca collaudo e il 56% non ha certificato agibilità !! ( scritto da La provincia ) prima di continuare a fare ciclabili non è meglio mettere in sicurezza scuole !! O aspettiamo che succeda qualcosa !

    • MENCIA

      aggiungo che quasi tutte e scuole non hanno serramenti a norma , ma quell,i in opera a sono tutti vecchi con vetri a 3 millimetri che basta una pallonata e vanno in frantumi altro che lamentarsi che in una pista ciclabile si spende migliaia di euro per togliere un segnale stradale che basta girarli attorno ,ma nelle scuole si parla di bambini che potrebbero tagliarsi e rimetterci la vita .

      • Chicca

        Ben detto!

    • Abiff

      Una qualsiasi azienda produttiva che da’ lavoro ad operai, se si trovasse in queste condizioni, sarebbe costretta a chiudere e l’imprenditore cotto a fuoco lento.

    • Telafó Giovanni

      ..e i marò ancora in India…vergogna! Primaglitagliani!

    • Telafó Giovanni

      ..non dimenticare i marò e bibbiano! primaglitagliani!

      • Chicca

        👍