7 Commenti

Trasporto scolastico per 20%
di studenti in meno: si valuta
alternanza didattica a distanza

80% dei posti occupati sui pullman scolastici, mentre il 100% nelle tratte inferiori ai 15 minuti, ovviamente utilizzando i dispositivi di protezione individuale: questo quanto stabilito nella Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, riunitasi lunedì sera. “Nelle prossime ore inoltreremo una lettera ai dirigenti scolastici, per spiegare loro la situazione” spiega il vice presidente della Provincia, Rosolino Azzali. “Il fatto che si possano trasportare meno alunni di prima andrà a impattare sulle scuole e sull’attività didattica. A questo proposito la richiesta che si fa agli istituti è quella di fare un 20% di didattica a distanza”.

L’ipotesi al vaglio è quindi quella di lasciare a casa le classi in alternanza, in modo che ognuna abbia lo stesso numero di ore in presenza e a distanza. “La logica è di lasciare più tempo in presenza alle prime, in quanto devono compattarsi come gruppo-classe” spiega Azzali. “Le altre sezioni si alterneranno tra lezioni in classe e da casa. Ci si sta anche organizzando sul compattare le ore, riducendo la durata dell’ora di lezione al di sotto dei 45 minuti”.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Rs1000

    Ore inferiori a 45 minuti? Facciamo un caffè al bar?
    Propongo ore inferiori ai 45 minuti anche anche a medici ed infermieri…
    Evito ulteriori commenti.

  • Paola

    Tutto a rotoli come sempre in Italia….. Ma non si rendono ancora conto che non ci sono le condizioni x aprire le scuole??????? Cosa vogliono fare???? A leggere il documento per protocollo sanitario in caso di covid in una classe o istituto è assurdo…… È ovvio che qualsiasi bambino di scuola primaria di qualsiasi classe si ammalera x le influenze stagionali….. Quindi visto le premesse che senso ha aprire??? Solo e sempre interesse politico x mantenere le poltrone e rifarsi sulla pelle degli altri…… No comment

    • Acciaio Rapido

      Signora Paola, lei é stata in vacanza?

      • Paola

        Concordo con lei…. Ho due figli piccoli e come lei con mio marito abbiamo rinunciato alle solite vacanze al mare e siamo stati a casa….. E visto i risultati la nostra è stata una saggia decisione.

        • Acciaio Rapido

          Noi abbiamo 4 figli e siamo preoccupati per la riapertuta, abbiamo genitori di una certa età e se i nostri figli si ammalassero sarebbe inevitabile il contagio in famiglia. Peró purtroppo non si può nemmeno fare didattica sempre a distanza. Ma, speriamo in bene

  • topo2020

    Alchimia a discapito della salute.
    -Mezzi pubblici affollati all’80%.
    Che differenza fa se fosse il 70%? Perché proprio 80%?
    Risposta: compromesso per eccesso tra 100% e 50%. Quale è però la motivazione scientifica, oggettiva, non quella economica?
    Non è forse meglio rimborsare al trasportatore il mancato introito (dal 50% al pieno), che rischiare?
    -Mascherina in aula se distanza meno di 1 metro.
    Non si pensa/valuta alla saturazione dell’aria in aula? Il ricambio dell’aria in aule normali è molto lento, a meno che si faccia affidamento sugli spifferi dei serramenti.
    Inoltre se non è possibile effettuare l’intervallo all’aperto (pioggia, freddo,…..) esso sarà trascorso in aula, così, come mi sembra di aver sentito, anche il pasto sarà in aula.
    Forse il motivo è che la “durata” di una mascherina semplice è di un paio di ore in ambiente frequentato.
    Spero che per i docenti ed il personale scolastico la mascherina sia sempre indossata, soprattutto per tutela loro.
    -“L’ipotesi al vaglio è quindi quella di lasciare a casa le classi in alternanza, in modo che ognuna abbia lo stesso numero di ore in presenza e a distanza.”
    Un modo per complicare l’organizzazione, ma quantomeno dirada i contatti in presenza; sulla efficacia didattica è tutto da dimostrare.
    -non c’è in questo articolo: rilevazione della temperatura; le alternative sono penose: la faccio io? No tu, oppure i nonni, con autocertificazione (sic).
    Certo la situazione non è semplice, né tranquillizzante.

    • Abiff

      Hai perfettamente ragione.