Ultim'ora
Commenta

Treni, sciopero di 24 ore
a partire da giovedì 22
ottobre alle 21.00

Giovedì 22 ottobre dovrebbero scattare le nuove norme anti Covid di Regione Lombardia, coprifuoco dalle 23.00 incluso. Due ore prima, alle 21.00, partirà invece lo Sciopero Generale di tutte le categorie pubbliche e private, che coinvolge anche il settore del trasporto ferroviario. Lo Sciopero, cui ha aderito anche il sindacato CUB Trasporti, durerà 24 ore, pertanto fino alle 21.00 di venerdì 23 ottobre. Il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza e il servizio Aeroportuale, potranno subire variazioni e/o cancellazioni. Saranno in vigore le consuete fasce orarie di garanzia dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, durante le quali viaggeranno i treni compresi nella lista dei “Servizi Minimi Garantiti” che verrà resa disponibile a breve. Si precisa che, giovedì 22 ottobre viaggeranno i treni con partenza prevista da Orario Ufficiale entro le ore 21:00 e che abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 22:00. Trenord, infine, sottolinea che saranno ipotizzabili ripercussioni anche a conclusione dello sciopero e invita a prestare attenzione sia gli annunci sonori trasmessi nelle stazioni, che alle informazioni in scorrimento sui monitor.

© Riproduzione riservata
Commenti