Ultim'ora
Commenta

Sostegno agli affitti, dalla
Lombardia 980mila euro
per il territorio cremonese

Sostegno pari a 982.100 euro per le famiglie cremonesi che si trovano in difficoltà nel pagare l’affitto sul libero mercato: questo quanto stanziato dalla Regione Lombardia, che complessivamente ha investito 22,7 milioni sul territorio regionale. I fondi disponibili sono stati ripartiti sui 91 ambiti territoriali della regione. Le somme potranno essere erogate dai Comuni utilizzando le graduatorie già esistenti, in modo da velocizzare le procedure e aiutare in tempi rapidi chi ha bisogno di sostegno immediato. Queste risorse andranno tassativamente utilizzate entro il 31 dicembre 2021.

“Il provvedimento è rivolto agli inquilini, morosi incolpevoli, che risiedono in alloggi a libero mercato in comuni ad alta tensione abitativa” precisa l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità, Stefano Bolognini. “Si tratta di un aiuto concreto di Regione per chi si è trovato in difficoltà anche a causa del Covid e non riesce a pagare con regolarità l’affitto”.

In particolare, la misura è rivolta a persone con un indicatore Isee non superiore a 26.000 euro che hanno in corso procedure di rilascio dall’abitazione. Il contributo, erogato al proprietario dell’alloggio dal Comune di riferimento sarà pari a 4 mensilità di canone, fino ad un massimo di 1.500 euro a nucleo familiare.

© Riproduzione riservata
Commenti