Cronaca
Commenta

Il sindaco di Pizzighettone, Luca Moggi, è risultato positivo al Covid

Il sindaco di Pizzighettone, Luca Moggi, è risultato positivo al Coronavirus. E’ stato lui stesso ad annunciarlo, in un video su Facebook. “Sabato mattina ho accusato qualche sintomo influenzale e qualche linea di febbre” ha raccontato. Di qui sono scattate le procedure previste per studenti e insegnanti, rientrando lui nella categoria.

“Ieri ho fatto il tsmpone di contollo e sono riultato positivo” continua nel video, rassicurando i propri concittadini sulle sue condizioni di salute: “I sintomi per ora sono i classici sintomi influenzali” evidenzia. “Io sono in quarantena e non potrete incontrarmi all’ingresso del Comune, ma grazie al supporto tecnologico sono in grado di operare da casa. Sarà un periodo strano ma mi auguro di tornare presto alla piena salute”.

Moggi lancia anche un monito alle istituzioni nazionali, e in particolare sul Dpcm: “Queste mezze misure dimostrano l’indecisione e l’incapacità di chi deve decidere da un lato e dall’altro il voler far ricadere queste decisioni su imprese e dipendenti. Per questo la gente è scesa in piazza, senza colori politici e affiancata dalle amministrazioni locali. Bisogna lasciar lavorare le attività nel rispetto delle norme, o avere il coraggio di chiudere completamente garantendo però un pieno sostegno ad aziende e dipendenti”.

© Riproduzione riservata
Commenti