Ultim'ora
4 Commenti

Morte Elisa, l'auto non
c'è, perizia rimandata
Si farà entro un mese

Era stata programmata per oggi, domenica 8 novembre, la perizia al passaggio a livello tra Maleo e Codogno (Lodi) dove, nella giornata di Ferragosto, ha perso la vita, travolta da un treno con la propria auto, Elisa Conzadori, 34enne di Pizzighettone. Le difficoltà a reperire l’autovettura adatta per svolgere la perizia stessa hanno però portato ad un nuovo rinvio. Il sopralluogo e le prove tecniche, però, si faranno: il giorno e la fascia oraria rimarranno quelle previste già per la giornata odierna, dunque una domenica tra le 12.00 e le 14.00. Una fascia oraria in cui verranno bloccati sia il traffico veicolare che ferroviario. L’obiettivo degli inquirenti, in ogni caso, è quello di riuscire a svolgere la perizia entro il mese di novembre, per cui dovrebbe essere riprogrammata nel giro di due/tre settimane al massimo. Molto, però, dipenderà dal fatto di riuscire a reperire il modello di auto adatto, per cui al momento non è ancora stata fissata una data precisa.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti