Ultim'ora
Commenta

Vaccini, vertice con Regione,
Galimberti: 'Consegnate
solo il 30% delle dosi'

Si è svolto nel pomeriggio di lunedì l’incontro on-line tra Regione Lombardia, Ats e sindaci, con a tema la campagna vaccinale antinfluenzale e l’andamento della pandemia, a cui ha preso parte anche il primo cittadino di Cremona, Gianluca Galimberti.

“Ad oggi su circa 2,9 milioni di dosi di vaccini antinfluenzali preventivate ne sono state consegnate ai Medici di medicina generale e alle Asst circa 800.000 (100 per medico) con una copertura di meno del 30%” spiega il sindaco. “Dal 20 di novembre ogni medico di base dovrebbe ritirare presso le farmacie le restanti dosi prenotate (fino a 300 per medico che si aggiungono ai 100 ricevuti) e si conta di terminare la campagna vaccinale per le categorie a rischio, gli over 65 e i bambini, per cui è previsto il vaccino spray, entro la metà dicembre. Dopo questo periodo saranno disponibili i vaccini per tutte le restanti fasce di popolazione”.

Per quanto riguarda il monitoraggio dei dati sulla epidemia, “in questi giorni le Prefetture consegneranno le credenziali ai Comuni per accedere al cosiddetto cruscotto di monitoraggio. Da domani, inoltre, saranno rese disponibili sul sito regionale, nella sezione Covid, le slides sull’andamento dei contagi divisi per categorie (asintomatici, paucisintomatici, ospedalizzati, terapie intensive …), divisi per Province”.

© Riproduzione riservata
Commenti